IL POTERE DEL DENARO PER IL BENE COMUNE

Riflessioni etico-economiche a partire da Oeconomicae et pecuniariae quaestiones

Print Mail Pdf

POTERE DEL DENARO PER IL BENE COMUNE

Autore: Riccardo Bollati

Data di pubblicazione: 15/01/2019

Pagine: 134

Prezzo: € 8.00

Language: It

Isbn: 978-88-266-0211-0

Brossura


Una raccolta di contributi a firma di studiosi autorevoli e qualificati a commento del documento Oeconomicae et pecuniariae quaestiones. Considerazioni per un discernimento etico circa alcuni aspetti dell’attuale sistema economico-finanziario della Congregazione per la Dottrina della Fede e del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. Il documento, «frutto di una feconda collaborazione tra i due dicasteri, ha inteso rispondere ad una crescente e anche preoccupata esigenza di orientamento etico, in un campo, come quello economico-finanziario, che negli ultimi anni ha subito trasformazioni e sviluppi per certi aspetti drammatici, coinvolgendo ampie fasce della popolazione e non solo gli operatori del settore» (dalla Prefazione di Mons. Giacomo Morandi).

NOTIZIE SULL’AUTORE

Riccardo Bollati, nato nel 1962, è presbitero della Diocesi di Roma. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università Lateranense, insegna Dottrina Sociale della Chiesa nella facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Dal 1995 è a servizio della Santa Sede presso la Congregazione della Dottrina della Fede. Nel 2015 diventa Segretario Aggiunto della Commissione Teologica Internazionale.

Collabora inoltre con diverse riviste di teologia.

 

© 2014 Libreria Editrice Vaticana
Città del Vaticano