MIGRANTI E RIFUGIATI: UOMINI E DONNE IN CERCA DI PACE. MESSAGGIO PER LA CELEBRAZIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA PACE 2018 Visualizza ingrandito
MIGRANTI E RIFUGIATI: UOMINI E DONNE IN CERCA DI PACE. MESSAGGIO PER LA CELEBRAZIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA PACE 2018
978-88-266-0054-3

Caratteristiche

Anno di Edizione2017
Pagine16
LinguaItaliano
CopertinaBrossura
Peso (gr.)30
Dimensione (base x altezza)14 x 21

MIGRANTI E RIFUGIATI: UOMINI E DONNE IN CERCA DI PACE. MESSAGGIO PER LA CELEBRAZIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA PACE 2018

Il messaggio della 51ª giornata mondiale della pace di papa Francesco è particolarmente rivolto agli oltre 250 milioni di migranti nel mondo, dei quali 22 milioni e mezzo sono rifugiati. Riprendendo le parole del suo predecessore Benedetto XVI, il Pontefice ricorda che «sono uomini e donne, bambini, giovani e anziani che cercano un luogo dove vivere in pace». L’invito del Santo Padre è quello di abbracciare tutti coloro che fuggono dalla guerra e dalla fame, o che sono costretti a lasciare le loro terre a causa di discriminazioni, persecuzioni, povertà e degrado ambientale, con spirito di misericordia. Con la consapevolezza che aprire i nostri cuori alla sofferenza altrui non basta perché «accogliere l’latro richiede un impegno concreto». Il desiderio di Papa Francesco è che il 2018 porti alla definizione e all’approvazione da parte delle Nazioni Unite di due patti globali: uno per le migrazioni sicure, ordinate e regolari, l’altro riguardo ai rifugiati

Francesco - Jorge Mario Bergoglio

Jorge Mario Bergoglio è il primo papa giunto dalle Americhe. Nato a Bueno[...]